Skip to main content

An: Ufficio federale della cultura e Consiglio federale

Reddito base di sussistenza di 4000 franchi per artisti/e indipendenti e operatori/trici culturali

Reddito base di sussistenza di 4000 franchi per artisti/e indipendenti e operatori/trici culturali

Deutsche Version 🇩🇪: https://act.campax.org/p/4000-grundsicherung-fur-kunstler
Version française 🇫🇷: https://act.campax.org/p/4000-securite-financiere-pour-les-artistes

Gentile signore e gentili signori dell'Ufficio federale della cultura
Stimato Consiglio federale

Le rinnovate restrizioni dovute al corona rendono impossibile a innumerevoli artisti/e e operatori/trici culturali di generare un reddito adeguato e dignitoso.

In Svizzera ci sono 84000 artisti/e e operatori/trici culturali che lavorano in proprio.
(UST 13.10.2020)

La domanda di spettacoli artistici presso aziende ed eventi privati è scesa recentemente praticamente a zero.

La situazione speciale descritta da Alain Berset corrisponde a un divieto di esercitare la professione per artisti e operatori/trici culturali, in quanto il Consiglio federale ha emesso un avvertimento urgente contro lo svolgimento o la partecipazione a eventi privati.

Moltissimi artisti si guadagnano da vivere soprattutto grazie a questi eventi privati e alle feste di piccole aziende.

Chiediamo quindi che tutti gli/le artisti/e e gli operatori/trici culturali ricevano al più presto possibile un'indennità di base rapida e semplice di 4000 fr. al mese. Questa indennità di base verrebbe trasferita mensilmente dall'Istituto delle assicurazioni sociali dei singoli cantoni, indipendentemente dal reddito imponibile AVS degli anni precedenti.

Un reddito mensile garantito che permetterebbe agli/alle artisti/e e agli operatori/trici culturali di far fronte ai loro obblighi finanziari durante la pandemia del corona senza dover temere per il loro sostentamento.

Questa petizione è urgente, dato che molti/e artisti si trovano in grave situazione finanziaria e per loro l’unica opzione resterebbe rivolgersi all'assistenza sociale.

Tale copertura di base di base dovrebbe essere mantenuta fino a quando la situazione non si sarà nuovamente normalizzata e la domanda di intrattenimento non avrà di nuovo un corso normale e gli eventi privati e le feste aziendali potranno avere luogo senza restrizioni.

Gli/Le artisti/e e gli operatori/trici culturali dichiarerebbero il loro reddito all’Istituto delle assicurazioni sociali ogni 3 mesi, in modo che i prodotti generati potessero essere compensate con il reddito di base.

Esempio 1:
Utile netto marzo 2021: Fr. 3000
Importo dell'assicurazione di base per marzo 2021: Fr. 1000

Esempio 2:
Utile netto marzo 2021: Fr. 9000
Importo dell'assicurazione di base per marzo 2021: Fr. 0

La soluzione più semplice sarebbe quella di un conteggio alla fine del 2021, in modo che tutti i destinatari delle assicurazioni sociali di base calcolino il loro reddito netto dei contributi AVS sulla base della loro contabilità e lo inviino alla rispettiva cassa di compensazione per la restituzione delle eventuali eccedenze.

Questa tattica potrebbe quindi essere utilizzata per contrastare qualsiasi vantaggio per i singoli beneficiari.

Warum ist das wichtig?

Le dichiarazioni del Consiglio federale corrispondono a un divieto della professione. Per questo chiediamo un reddito di base garantito, rapido e semplice, di 4000 fr. fino alla fine del 2021 per tutti gli/le artisti/e e gli operatori/trici culturali indipendenti in Svizzera.

Kategorie

Neuigkeiten

2020-12-27 12:48:13 +0100

https://youtu.be/AYh5OBe--tQ

2020-12-27 12:47:55 +0100

https://youtu.be/EuRD2jVK3jE

2020-11-05 19:51:42 +0100

100 Unterschriften erreicht

2020-11-05 15:50:52 +0100

50 Unterschriften erreicht

2020-10-29 14:43:29 +0100

25 Unterschriften erreicht

2020-10-29 07:19:52 +0100

10 Unterschriften erreicht